Ti trovi in: Home Page / News

AL LAVORO PER LA 63^ EDIZIONE DI CASA MODERNA

14/06/2016

Importante collaborazione tra aziende del settore arredo e Fiera

AZIENDE DEL SETTORE E FIERA INSIEME PER DARE ULTERIORE IMPULSO ALLA PIU’ GRANDE MANIFESTAZIONE DEL SETTORE DEL NORD-EST
 
Si è tenuto nella sede della Confcommercio di Udine un primo significativo incontro tra la Presidente di Udine e Gorizia Fiere Luisa De Marco ed il Consiglio Direttivo del Gruppo Home Furniture di Confcommercio-Federmobili , presieduto da Andrea Cumini.
 
L’appuntamento, al quale non ha voluto mancare il Presidente di Confcommercio, nonché Presidente della Camera di Commercio di Udine, Giovanni Da Pozzo, è stato voluto per avviare una forte collaborazione tra le aziende commerciali del settore arredamento e Udine e Gorizia Fiere Spa in vista della 63^ edizione di “Casa Moderna” che si terrà nel quartiere fieristico di Udine dal 1° al 9 ottobre 2016.
 
La Presidente Luisa De Marco ha sottolineato come le fiere debbano sempre più essere progettate insieme agli espositori che vi aderiscono: sono le aziende, infatti, a conoscere il mercato e a poter indirizzare l’azione degli organizzatori nella giusta direzione per parlare ai consumatori e quindi per accrescere il potenziale interesse verso la manifestazione fieristica che deve continuamente seguire i cambiamenti del settore.
 
Andrea Cumini, che guida il gruppo Home Furniture di ConfCommercio, ha confermato la disponibilità  dell’associazione a  porre in essere iniziative comuni che vadano nella direzione di rafforzare e consolidare il tradizionale appuntamento di “Casa Moderna”: «Questa fiera , che vanta oltre 60 anni di vita, ci viene invidiata, perché ha saputo interpretare le diverse fasi di evoluzione che il settore ha conosciuto in questi decenni, restando sempre al passo con i tempi. Oggi – ha detto Cumini – la sfida è duplice. Da un lato mixare il commercio tradizionale con l’online e le nuove tecniche di vendita; dall’altro lato, innalzare la capacità di servizio che ci dev’essere nella vendita e nel post-vendita. E per vincere questa doppia sfida, la Fiera è un opportunità unica».
 
Giovanni Da Pozzo, che anche come Presidente della Camera di Commercio ha sempre creduto nella valenza strategica delle fiere e di “Casa Moderna” in particolare,  si è detto convinto della possibilità di far fare un ulteriore salto in avanti alla più importante fiera “b2c” che si svolge nel Friuli Venezia Giulia. Ma per dare questo nuovo impulso a “Casa Moderna” c’è proprio necessità di rendere sempre più protagonisti gli operatori del settore e quindi si è detto pienamente soddisfatto della sinergia che si intende mettere in campo tra gruppo Home Furniture-Federmobili di Confcommercio e Udine e Gorizia Fiere Spa.
 
Alla presenza dei componenti il Direttivo di “Home Furniture-Federmobili”,  De Marco e Cumini, spronati anche dalle parole del Presidente Da Pozzo, si sono impegnati a definire una serie di iniziative da effettuare in vista di “Casa Moderna 2016” e durante la manifestazione e hanno concordato di presentare queste azioni ad una Assemblea Generale di tutte le aziende del settore associate a Confcommercio da convocare quanto prima.
 

Indietro